Differenza tra lamiera in acciaio inossidabile 2B e 2D

L'acciaio inossidabile è diventato un materiale metallico ampiamente utilizzato per la sua eccellente resistenza alla corrosione, le buone proprietà meccaniche e le proprietà di lavorazione. Diversi metodi di lavorazione e laminazione a freddo dopo la lavorazione, la superficie in acciaio inossidabile può avere diversi livelli di finitura superficiale, grana e colore. La lavorazione della superficie della piastra in acciaio inossidabile laminata a freddo ha 2D, 2B, No.3, No.4, 240, 320, No.7, No.8, HL, BA, TR stato duro, grado di superficie goffrata. Può essere ulteriormente applicato a galvanica, elettrolucidatura, attaccatura dei capelli non orientata, incisione, pallinatura, colorazione, rivestimento e altre superfici di lavorazione profonda basate sull'acciaio inossidabile laminato a freddo. Il foglio laminato a freddo in acciaio inossidabile è ampiamente utilizzato in edilizia, decorazione, elettrodomestici, trasporto ferroviario, automobile, ascensore, container, energia solare, elettronica di precisione e altri campi, tra cui costruzione, decorazione, ascensore, container e altri prodotti utilizzano direttamente 2D, 2B , BA, rettifica e un'altra superficie dopo la lavorazione di laminazione a freddo, elettrodomestici, trasporto ferroviario, automobili, energia solare, elettronica di precisione e altre industrie spesso utilizzano la lavorazione diretta di lamiere di acciaio inossidabile laminate a freddo o lamiere di acciaio inossidabile di levigatura e lucidatura poco profonde.

 

Lamiera in acciaio inossidabile No.2D

No.2D è una sorta di superficie opaca laminata a freddo senza scaglie di ossido. Dopo la laminazione a freddo, subisce solo il trattamento termico e il decapaggio. La lucentezza della sua superficie è determinata dal grado di deformazione della laminazione a freddo e dalla finitura della superficie del rullo di lavoro del passaggio del prodotto finito, ed è anche correlata al metodo di decapaggio per rimuovere l'ossidazione. La superficie No.2D include anche un rullo a superficie ruvida per il livellamento leggero sulla base di cui sopra. Il rullo a superficie ruvida è un processo speciale per rivestire la superficie del rullo, ovvero sulla superficie del rullo si forma un numero di particelle dure a cambiamento di fase e la struttura superficiale irregolare è realizzata sulla superficie della piastra d'acciaio durante il processo di livellamento. Questo tipo di superficie è adatto per il processo di formatura di imbutitura profonda, può migliorare l'attrito e le condizioni di contatto tra la piastra d'acciaio e lo stampo, favorisce il flusso di materiale, migliora la qualità di formatura del pezzo. L'acciaio inossidabile di superficie No.2D è ampiamente utilizzato nella costruzione di facciate continue, in particolare quelle parti dell'edificio che non richiedono riflessione. La rugosità Ra della superficie misurata dallo strumento è di circa 0.4 ~ 1.0μm.

 

Lamiera di acciaio inossidabile No.2B

La maggior differenza tra il n. 2B e la superficie 2D è che il n. 2B ha un processo regolare di livellamento del rullo, sembra più leggero rispetto alla superficie 2D, lo strumento che misura la rugosità superficiale del valore Ra è 0.1 ~ 0.5 mu m, è il processo più comune e ha l'applicazione più ampia, adatto per l'industria chimica, cartiera, petrolifera, medica e altri scopi generali, utilizzato anche per la costruzione di pareti.

Forma

 

Caratteristiche Colore Processo Applicazioni
NO.2D La superficie è uniforme e opaca Bianco argento lucido

 

Laminazione a caldo + ricottura pallinatura decapaggio + laminazione a freddo + ricottura decapaggio 2D è adatto per requisiti di superficie non rigorosi, scopi generali, lavorazione di stampaggio profondo, come componenti automobilistici, tubi dell'acqua, ecc.
NO.2B Più brillante di NO.2D Bianco argenteo con una migliore lucentezza e finitura rispetto alle superfici 2D Laminazione a caldo + ricottura decapaggio di pallinatura + laminazione a freddo + decapaggio di ricottura + laminazione di tempra e rinvenimento. Il trattamento NO.2D è seguito da una laminazione a freddo mite finale con un rullo lucidatore, che è la finitura superficiale più comunemente utilizzata Applicazioni generiche come stoviglie, materiali da costruzione, ecc.

 

 

 

0 risposte

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *